Maschere da colorare: 3 idee di effetto per Halloween

La festa di Halloween è molto sentita nei paesi di cultura anglosassone, ma da alcuni anni è diventata un’occasione imperdibile anche in Italia, dove vengono organizzate tante feste a tema e i bambini non vedono l’ora di girare per le case chiedendo dolcetto o scherzetto?

Halloween, un po’ come accade a carnevale, porta con sé tanta voglia di divertirsi e di mascherarsi. Se il tempo è poco e voliamo organizzare un trucco veloce per i bambini (ma anche per gli adulti!), possiamo sfruttare tutta la nostra creatività è realizzare degli originali costumi con le maschere da colorare.

Le maschere da colorare sono dei disegni a forma di maschera che si trovano con semplicità in rete e che possono essere realizzati con il fai da te! Il tutto per stimolare la creatività e la fantasia dei nostri pargoli… Tutto ciò che serve è un bel foglio di carta, una matita, della colla, del cartoncino e tanti colori per dipingere la nostra creazione.

Dopo avere disegnato le maschere da colorare su carta semplice possiamo quindi affidare la colorazione ai bambini, che si divertiranno un mondo a realizzarla. Una volta definite, le maschere possono essere incollate su una base di cartoncino più resistente, quindi ritagliate. Attenzione alle forbici di sicurezza, naturalmente!

Per un lavoretto completo si possono praticare due fori nelle sezioni laterali e legarci uno spago o un nastro che serve per indossarle. Chi, invece, non vuole indossare le maschere da colorare può creare un supporto a bastoncino, che crea delle mascherine perfette per i costumi da fata e principessa.

Ma in attesa di Halloween ecco che la creatività può librarsi e vediamo 3 suggerimenti per realizzare delle maschere da colorare per Halloween a tema:

  • la strega: tante bambine desiderano vestirsi da strega ad Halloween, quindi le maschere da colorare possono essere dipinte con il nero e magari disegnate con glia angoli un po’ appuntiti. Il tocco in più può essere ricercato nei glitter, da applicare alla fine per definire la maschera e renderla più brillante;
  • la zucca: chi desidera festeggiare Halloween può ispirarsi alle zucche e realizzare delle maschere da colorare che hanno tante zucchette disegnate o delle zucche che completano le maschere sui bordi, da ritagliare con cura. I colori da scegliere sono sicuramente l’arancione e il nero, per maschere da colorare perfettamente a tema con la festa dei mostriciattoli;
  • il vampiro: per chi desidera trasformarsi in un piccolo vampiro la maschera può essere semplicemente nera o rossa, per definire a meraviglia il vestito del principe della notte.
Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Hey Ciao!

Iscriviti alla newsletter di Occhi di Bimbo per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog

Grazie per esserti iscritto!