Lavoretti di Natale con colla e farina

Lavoretti di Natale per i bambini

Ogni anno nel periodo di Natale mi trovo a dover affrontare il fatidico dilemma… quale attività proporre ai bambini per il laboratorio di Natale?

È veramente difficile trovare qualcosa di particolare che non abbiano già fatto a scuola o a casa.
Una delle attività che ho proposto quest’anno sono le formine con impasto di amido di mais (maizena) e colla vinilica. La particolarità di questo lavoretto sta proprio nell’impasto. É un’idea, molto interessante, che ho trovato su Pinterest.

Io l’ho proposta ai bambini dai 3 ai 10 anni, si può proporre anche ai più piccini avendo l’accortezza che non si mettano in bocca l’impasto; per esempio la mia collega ha proposto un impasto molto simile allo spazio gioco, frequentato da bambini da 0 a 3 anni, l’impasto era formato da bicarbonato, amido di mais e acqua; questo impasto a differenza del precedente va cotto (vedi sotto la ricetta).

La mia collega ha utilizzato questo impasto per fare in modo che tutti i bambini anche quelli allergici al glutine potessero giocarci.
Tornando a noi, la pasta modellabile di colla vinilica e maizena è molto semplice da realizzare e come ho detto in precedenza non ha bisogno di cottura.

Mescolate in una bacinella due parti di amido di mais e una parte di colla vinilica fino a quando non avrete ottenuto un impasto lavorabile come un panetto di pizza; se nella lavorazione l’impasto tende ad attaccarsi alla superficie di lavoro aggiungete altra maizena.

Stendete l’impasto dello spessore che più gradite e utilizzate le vostre formine per realizzare graziosi alberelli o pupazzi di neve e chi più ne ha più ne metta.

Durante tutto il procedimento i bambini sono stati partecipi hanno versato la farina e la colla e si sono sbizzarriti nel creare tante decorazioni natalizie.

Un ultimo suggerimento, la pasta dopo un po’ che si lavora diventa dura, quindi vi consiglio di non fare un grosso impasto ma di crearlo man mano all’esigenza. Le formine una volta essiccate (dopo circa due ore sul termosifone) risultano lisce e molto resistenti; si possono colorare con gessetti o pastelli a cera, lasciarle bianchi o colorarle con lo smalto per unghie in modo tale che risultino laccati!

Insomma potrete dare sfogo alla vostra fantasia e anche quella dei vostri bimbi.

Il risultato di queste decorazioni mi ha molto colpito infatti anche per decorare il mio albero di Natale ho realizzato alberelli, stelline e fiocchi di neve con questa pasta.

Ingredienti

200 gr di bicarbonato
100 gr di amido di mais (maizena)
150 ml di acqua

Una volta lavorata può anche essere fatta seccare all’aria e dipinta. Mescola gli ingredienti in una casseruola e fai cuocere a fuoco medio mescolando finché il tutto non si sarà ben addensato e un po’ appiccicoso. Lascia raffreddare in una terrina coperta con un panno umido e lavorala finché non ottieni un impasto liscio e morbido.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Hey Ciao!

Iscriviti alla newsletter di Occhi di Bimbo per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog

Grazie per esserti iscritto!