I capricci: ecco come si possono affrontare

Pianti, urla e grida: è difficile affrontare i capricci! Cosa c’è dietro al capriccio? Una richiesta d’attenzione? Si tratta solo di nervosismo?

Gli esperti ci dicono che il capriccio è un vero e proprio disagio, Maria Montessori parlava infatti di risposta vitale di difesa.

Il capriccio è una reazione del bambino ad un certo avvenimento; il bambino viene travolto da una serie di emozioni che non riesce a gestire e controllare, di conseguenza piange e urla. Ci sono altre volte in cui il bambino utilizza il capriccio per ottenere ciò che vuole, perché è una modalità comunicativa in lui consolidata.

Come si possono affrontare i capricci?

È bene non sottovalutare il capriccio, bisogna capire da cosa può essere scaturito.

Molte volte il bambino ha bisogno di metabolizzare i vari cambiamenti piccoli o grandi che siano. Ad esempio: se il bimbo è intento in un gioco e noi bruscamente lo mettiamo a tavola perché è pronta la cena questo potrebbe provocare in lui una reazione di nervosismo.

Oltre a chiederci come mai il nostro bimbo si lagna proviamo a chiederci cosa ha dato vita a questo atteggiamento.
La prima cosa da fare è ascoltare il bambino e cercare di capire quali sono le regioni del capriccio, cercando delle possibili soluzioni. Se il capriccio è nato per ottenere qualcosa è bene non cedere, facendo in modo che capisca che non tutto è dovuto.
L’importante è offrire ascolto e attenzione, rispondere ai tempi del bambino, che per la maggior parte delle volte non sono uguali ai nostri. Infine non additiamo il bambino come “capriccioso” ma facciamolo sentire compreso.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LIBRERIA ORSO PILOTA



via Zanardelli 66
Sarezzo BS
Italia

P.IVA 03792290987

SERVIZIO CLIENTI



+39 334 743 1709

Lunedì 15.00 - 19.00
Martedì - Sabato 09.00 - 12.00 e 15.00 - 19.00

Diritto di recesso

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

occhidibimbo.com partecipa al programma associati di Amazon Services LLC, un programma di promozione progettato per provvedere i mezzi ai webmaster per guadagnare una percentuale linkando a prodotti presenti su amazon(.com, .co.uk, .it etc) e ogni altro sito che può essere affiliato con il servizio associati di Amazon Service LLC.

METODI DI PAGAMENTO



Sicuro con PayPal

SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA



GLS spedizioni

Acquisti superiori ai 40 euro la spedizione è gratuita!

Hey Ciao!

Iscriviti alla newsletter di Occhi di Bimbo per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog

Grazie per esserti iscritto!