Giochi per bambini 5 anni: liberi come il vento 😝

Giochi per bambini 5 anni: quali sono i più in voga oggi? Con nuove tecnologie ormai parte integrante della vita quotidiana è importante aggiornarsi. Ma neanche troppo.

Sui tablet si possono scaricare tante simpatiche storielle. Il fascino della carta non ha di certo però ancora paragone.

E lo stesso vale anche buttando un occhio ai giochi per bambini 5 anni. La lunga lista contiene diversi passatempi che si conoscevano già all’epoca dei genitori.

Per non dire dei nonni.

Giochi per bambini 5 anni

Noi siamo gli onci onci

Per entrare nell’atmosfera giocosa e al centro dell’area di gioco ci vuole un bans. Contrazione di ballo animato, riunisce i balli di gruppo che puntualmente rispuntano fuori durante feste ed eventi. Il suo appeal viene valorizzato dalla funzione educativa ricoperta: aiuta i bambini a rapportarsi con le regole, visto che nel bans è esplicitamente richiesto di ripetere i gesti dopo il bansista.

In genere si mette in scena la coreografia degli “onci onci”: risate a crepapelle 🙂 Tutti in cerchio, vicini vicini con le braccia sulle spalle dei vicini, si canta, oscillando, sempre più velocemente:

Noi siamo gli onci onci
Veniamo giù dai monti
Se vuoi ballar con noi
Tu devi far così

Onci onci onci, fai un saltino ino ino (Si comincia a saltare)
Non far cadere ere ere il tuo vicino (si muove il bacino a destra e a sinistra)
Vai verso destra estra estra (si saltella verso destra),
muovi la testa esta esta (si muove la testa a destra e sinistra).
Vai a sinistra istra istra (si saltella verso sinistra)
Alza la vista ista ista (si fa finta di guardare in alto)
Fai un sorrisetto etto etto (si fa un sorriso accentuandolo con le mani)
Muovi il culetto etto etto (si muove il bacino a destra e a sinistra)
Fai l’aeroplano ano ano (si fa un giro su se stessi con le braccia aperte)
Dammi la mano ano ano (ci si tiene per mano)

Pila di monete

Pazienza, pazienza e ancora pazienza. Erigerla impone sangue freddo e autocontrollo: un soffio di vento e si ricomincia daccapo! I bimbi, un po’ cresciutelli, si addestrano per tenere a freno i movimenti. Si sa che i fatti valgono più di mille parole.

Capiranno che è importante darsi avere piena facoltà delle proprie azioni.

Corsa a due

Formate delle coppie: schiena contro schiena, mano nella mano. Uno dei due sarà “Avanti”, l’altro “Dietro”.

I giocatori prenderanno posto al centro dell’area di gioco: le pareti o due linee colorate rappresenteranno le estremità del campo.

Impartisci il via, scegliendo se far partire gli “Avanti” o quelli “Dietro”: correrà in linea retta fino al confine, rimanendo attaccato al compagno, sempre girato di schiena. Per aumentare la complessità si può invertire i comandi a metà campo.

Ragnatela

I bambini si siedono in cerchio. Uno di questi riceve il capo di un gomitolo, lo lancia ad un amico.

Che, a sua volta, tenendo il filo teso, lo tira ad un altro e così via. Fino all’ultimo compagno, che concluderà collegandosi al primo.

Si sarà creata una grande ragnatela con fili intrecciati.

Campana

Con un gessetto disegna il tracciato: è composto, abitualmente, da sette o nove caselle (nulla però impedisce che siano di più).

I bambini devono lanciare un sassolino nella prima casella e fare il percorso.

Dalla prima si avanza fino all’ultima, e viceversa, saltando su un piede solo le caselle singole, a gambe divaricate quelle doppie.

Chi sbaglia è eliminato. Adatto pure ai giochi per bambini 5 anni.

 

 

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SERVIZIO CLIENTI



+39 334 743 1709

Lunedì 15.00 - 19.00
Martedì - Sabato 09.00 - 12.00 e 15.00 - 19.00

Diritto di recesso

LIBRERIA ORSO PILOTA



via Zanardelli 66
Sarezzo BS
Italia

P.IVA 03792290987

METODI DI PAGAMENTO



Sicuro con PayPal

SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA



GLS spedizioni

Acquisti superiori ai 40 euro la spedizione è gratuita!

Hey Ciao!

Iscriviti alla newsletter di Occhi di Bimbo per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog

Grazie per esserti iscritto!