Il giardiniere notturno un libro di Terry e Eric Fan

View Gallery 19 Photos

Il giardiniere notturno, edito in Italia nel 2016 da Gallucci editore. Un libro affascinante carico di magia e di mistero.

Ci troviamo a Grimloch Lane, una cittadina, già descritta, attraverso le illustrazioni nelle pagine che precedono l’inizio della storia, come una cittadina spenta, triste e cupa.

Infatti il colore usato nelle illustrazioni delle prime pagine trasmette la sensazione di tristezza e solitudine. Il giardiniere notturno è presente fin da subito, un’apparizione quasi impercettibile, lo si riconosce per la lunga scala che tiene tra le mani e per la minuscola foglia verde che tiene nel taschino della giacca. Prima ancora di enunciare il titolo la storia ha già preso vita. William, un ragazzino dell’orfanotrofio di Grimloch Lane, è affacciato alla finestra e ad un tratto vede qualcosa di strano, scende le scale di corsa e davanti a sé un albero ha preso la forma di un grosso gufo.

Le foglie del gufo sono di un bel verde intenso a differenza del resto del paesaggio: persone ed edifici sono spenti e monotoni.


William, incantato e sorpreso, continua a fissare il gufo fino a tarda notte. Il mattino seguente altri alberi sono stati trasformati, hanno preso vita. Era un susseguirsi di stupore, William e gli abitanti di Grimloch Lane ammiravano le nuove creazioni di arte topiaria. Un giorno un coniglio, il giorno dopo un pappagallo, un elefante ecc. e più le sculture si manifestavano più gli abitanti aumentavano e prendevano colore! A Grimloch Lane stava succedendo qualcosa.

Una mattina William fu attirato dalla folla, che si stava dirigendo verso un nuovo capolavoro: un grosso drago, la creazione più maestosa finora. Tornando a casa, dopo una lunga giornata di sorprese, William vide qualcuno che non conosceva, si domandò: “era lui l’uomo che riusciva a far sorridere gli abitanti di Grimloch Lane? Era lui il giardiniere notturno? Arrivato al parco della cittadina il signore si rivolse a William e gli chiese se avesse voglia di dargli una mano; non vi era più dubbio, quell’uomo con baffi e cesoie era proprio il giardiniere notturno! William e il giardiniere lavorarono fino a notte fonda, dando vita a grandi animali provenienti da tutto il mondo.

La mattina seguente il ragazzo si svegliò e vicino a lui, ai piedi di un grande albero William trovò un regalo da parte del giardiniere notturno: una grossa cesoia; grazie a quel regalo William poteva far rivivere la sua città.


Tutti gli abitanti rimasero estasiati dai capolavori di arte topiaria presenti nel parco.
I mesi passarono e le foglie, un tempo di un verde vivido, cambiarono colore, caddero e non rimase alcun segno del passaggio del giardiniere notturno; ma Grimloch Lane era cambiata ed anche William lo era, grazie al giardiniere notturno e a lui stesso si respirava, in città, aria di festa e di amore.

Questo libro mi ha colto di sorpresa, se non l’avessi sfogliato e se non me lo avessero consigliato probabilmente non l’avrei acquistato, perchè da una prima lettura non ero riuscita a cogliere tutti i particolari che rendono affascinanti questa storia; sono, infatti, rimasta mirabilmente colpita, questo libro nasconde una magia che permane durante tutta la storia.

Acquista Il giardiniere notturno sul nostro shop online. Clicca qui!

Ho letto questa storia alla mia nipotina e anche lei, come me, è rimasta catturata dall’atmosfera che circonda la storia.


Le illustrazioni sono realistiche e di grande effetto, molto curata anche la copertina tramata, sulla quale è stampato il titolo di carattere misterioso e color argenteo.
Lo ritengo un libro non ordinario ma di grande fascino.

Età di lettura consigliata 4/5 anni.

Copertina rigida: 48 pagine
Editore: Gallucci (29 settembre 2016)
Collana: Gallucci
EAN: 9788893480581

 

Acquista Il giardiniere notturno su Occhi di Bimbo! Clicca qui!

Il giardiniere notturno
  • Illustrazione
    7
  • Trama
    8
  • Stile scrittura
    7
  • Aspetto estetico
    7
  • Rapporto qualità / prezzo
    7
  • Valutazione complessiva
    7
The Good
The Bad
0
7.210
No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

occhidibimbo.com partecipa al programma associati di Amazon Services LLC, un programma di promozione progettato per provvedere i mezzi ai webmaster per guadagnare una percentuale linkando a prodotti presenti su amazon(.com, .co.uk, .it etc) e ogni altro sito che può essere affiliato con il servizio associati di Amazon Service LLC.

Le immagini sono realizzate personalmente dallo staff di Occhi di Bimbo o reperite presso la directory pexels.com o realizzate dagli illustratori intervistati ed il copyright è dei rispettivi creatori. Se il loro utilizzo violasse diritti di autore saranno rimosse.

L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Ogni mio articolo e pensiero è frutto di ciò che provo e di ciò che voglio trasmettere, sarà mia discrezione accettare o meno collaborazioni con brand di prodotti e/o servizi, al fine delle tematiche del blog, al benessere dei lettori e non da meno alla mia etica.