Via buio, togliti! Un libro di Hélène Gaudy, illustrazioni di Simone Rea

View Gallery 18 Photos

Pochi giorni fa mi sono imbattuta in questo splendido libro. Dato che di indole sono un po’ fifona 🙂 comprendo appieno i bimbi che hanno paura del buio; anch’io da piccola avevo grande difficoltà ad addormentarmi, infatti mia madre mi lasciava sempre un lumino accesso per fare in modo che mi addormentassi con serenità. Sinceramente ancora oggi non ho capito a cosa fosse dovuta questa mia paura.

Sono tanti i bambini che hanno paura del buio, della notte e difficilmente sanno ricondurre questa paura ad una cosa sola. Paura dei mostri, di oggetti misteriosi che prendono vita, paura che mamma e papà ci abbandonino ecc. queste possono essere alcune delle cause delle paure dei bambini, ma come far passare questa paura? Questo libro può sicuramente aiutare ogni bambino a cercare di superare le proprie paure. “Via buio, togliti!”, edito nel 2016, è la storia di Oscar un piccolo coniglietto a cui la notte non piace; la famiglia di Oscar ha appena finito di cenare e Oscar si accorge che fuori dalla finestra è scesa l’oscurità, così Oscar si mette ad urlare che vuole giocare, mangiare, fare il girotondo, saltare la corda, andare ai giardini e ascoltare le storie, tutto pur di non andare a dormire.

La mamma gli fa notare che è tardi, è arrivata l’ora di andare a nanna, ma Oscar non ne vuole sapere: “Via buio, togliti!…” La mamma, sfinita dalla giornata, dice a Oscar che addormentarsi è facile, basta chiudere gli occhi, ma questo non serve perché Oscar comincia a giocare, si mette le mani sugli occhi e… “Apro, chiudo. Apro, chiudo. Apro, chiudo la notte fuori dalla finestra”.

 

La mamma di Oscar perde la pazienza così Oscar si mette a piangere e dice alla mamma che ha paura del buio, sentendo queste parole la mamma si siede sul letto vicino a Oscar, intanto papà prepara una camomilla calda. Oscar è veramente spaventato, la mamma cerca di tranquillizzarlo dicendogli che la notte non si può togliere, però nella notte si possono costruire capanne, contare le pecore, si può ascoltare il rumore delle automobili che passano in strada, si possono inventare le storie e si possono scoprire tutti i colori che ci sono nel nero, il nero infatti è fatto di mille sfumature, come lo è la notte; la mamma spegne la luce e Oscar comincia ad osservare il nero, così si addormenta ed inizia a sognare.

Questo libro mi ha colpito molto, in primis per le illustrazioni molto semplici ma di grande effetto, sia la carta utilizzata, sia la tecnica rendono bene ed esaltano i disegni. L’altra cosa, a parer mio, interessante è la presenza del padre di Oscar, il quale non pronuncia una parola ma è sempre presente, pronto ad intervenire a supporto della madre.

 

Sia la mamma, sia il papà di Oscar sono molto comprensivi nei suoi confronti, rispettano le sue emozioni, Oscar sa che mamma e papà ci sono e gli sono vicino. Penso che questo sia l’approccio educativo giusto, essere presenti senza cedere a soluzioni alternative, infatti Oscar si addormenta tranquillamente nel suo lettino.

 

Lo consiglio per una lettura serale, le illustrazioni trasmettono calma attraverso l’uso di colori pastello.
Consigliato per bambini d’età 2/3 anni.
Buona lettura e buona notte 🙂

Per acquistare Via buio, togliti! clicca qui.

VIA BUOI, TOGLITI!
  • Illustrazione
    8
  • Trama
    7
  • Aspetto estetico
    8
  • Rapporto qualità / prezzo
    7
  • Valutazione complessiva
    7
The Good
The Bad
0
7.410
No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

occhidibimbo.com partecipa al programma associati di Amazon Services LLC, un programma di promozione progettato per provvedere i mezzi ai webmaster per guadagnare una percentuale linkando a prodotti presenti su amazon(.com, .co.uk, .it etc) e ogni altro sito che può essere affiliato con il servizio associati di Amazon Service LLC.

Le immagini sono realizzate personalmente dallo staff di Occhi di Bimbo o reperite presso la directory pexels.com o realizzate dagli illustratori intervistati ed il copyright è dei rispettivi creatori. Se il loro utilizzo violasse diritti di autore saranno rimosse.

L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Ogni mio articolo e pensiero è frutto di ciò che provo e di ciò che voglio trasmettere, sarà mia discrezione accettare o meno collaborazioni con brand di prodotti e/o servizi, al fine delle tematiche del blog, al benessere dei lettori e non da meno alla mia etica.