Le parole della pedagogia

Questo vuole essere uno spazio che contiene il linguaggio della pedagogia, anche operativo e contestualizzato al presente, tratto dalla letteratura pedagogica, utilizzato dalle professioni che si occupano di educazione e che conviene definire nella sua struttura concettuale di riferimento.
Esso può essere utile ai genitori, agli insegnanti e agli operatori dell’educazione, ma anche a chi intende intraprendere un percorso di studi in ambito educativo.
L’approccio non è certamente accademico, ma mi impegnerò ad evitare uno sconveniente pressapochismo che tende a dilagare e a confondere le idee.
Inizierò a definire la pedagogia proprio partendo dall’aspetto etimologico. Non è mai una cattiva abitudine ricordare la nascita delle parole. È la ragione per cui esse evolvono in qualcosa di più grande che definisce l’operato, i limiti, il valore ed il rispetto nei confronti delle altre parole (legate a concetti, ad ambiti scientifici, a prassi, a politiche, ecc.) con le quali convivono.

Marzia Colace

LIBRERIA ORSO PILOTA



via Zanardelli 66
Sarezzo BS
Italia

P.IVA 03792290987

SERVIZIO CLIENTI



+39 334 743 1709

Lunedì 15.00 - 19.00
Martedì - Sabato 09.00 - 12.00 e 15.00 - 19.00

Diritto di recesso

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

occhidibimbo.com partecipa al programma associati di Amazon Services LLC, un programma di promozione progettato per provvedere i mezzi ai webmaster per guadagnare una percentuale linkando a prodotti presenti su amazon(.com, .co.uk, .it etc) e ogni altro sito che può essere affiliato con il servizio associati di Amazon Service LLC.

METODI DI PAGAMENTO



Sicuro con PayPal

SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA



GLS spedizioni

Acquisti superiori ai 40 euro la spedizione è gratuita!

Hey Ciao!

Iscriviti alla newsletter di Occhi di Bimbo per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog

Grazie per esserti iscritto!