Perché non dovrebbe mai mancare una libreria per bambini nella cameretta dei nostri figli

libri per bambini

I libri: uno strumento importante nella quotidianità dei bambini

Ci sono un sacco di buoni motivi nel proporre libri ai bambini, fin da piccolissimi.

Oggi capita spesso di sentire discussioni in cui si afferma che i bambini e i ragazzi sono troppo presi dalla tecnologia, hanno sempre lo smartphone nelle mani e passano troppo tempo davanti a pc o consolle di gioco.

Un atteggiamento che tutti conosciamo e che possiamo osservare anche in bambini molto piccoli.

Il fatto è che se è vero che i bambini e i ragazzi di oggi sono effettivamente nati quando i dispositivi digitali erano giù presenti nella nostra quotidianità e che quindi per loro è “naturale” averli a disposizione, è anche vero che purtroppo le problematiche legate al loro utilizzo da parte dei bambini sono spesso ancora sottovalutate e non tenute in considerazione da molti adulti.

Questo quando invece gli esperti ci dicono chiaramente quali e quanti siano i problemi legati all’utilizzo eccessivo e spesso improprio fatto dai bambini e dai ragazzi dei dispositivi digitali.

Isolamento, innanzitutto, dato dal troppo tempo trascorso in solitudine e con contatti solo virtuali con i loro pari, con conseguente difficoltà di rapportarsi e di relazionarsi, ed anche meno esercizio fisico e vita all’aria aperta, così utili e benefici soprattutto nelle fasi di crescita di un bambino.

Inoltre, minor stimoli per sviluppare fantasia, creatività e abilità manuali, nonché meno senso pratico in molte azioni della vita quotidiana e, non certo ultimi, tutti i rischi a cui possono incorrere bambini e ragazzi quando non vi è un controllo adeguato da parte degli adulti riguardo l’utilizzo della rete…

Benché ormai i dibattiti e le notizie di cronaca ci parlino chiaramente di tutte queste problematiche, molti purtroppo sono ancora gli adulti che sottovalutano questi rischi e non considerano importante un utilizzo adeguato e controllato dei dispositivi digitali da parte dei bambini, ed anzi sono essi stessi a proporre loro come unico mezzo di intrattenimento smartphone, tablet, pc o consolle di gioco, senza cercare di dare loro alternative valide che rappresentino invece giusti strumenti di crescita.

I libri: dare alternative ai bambini

Anche se non ce ne rendiamo conto, la responsabilità di un uso eccessivo da parte dei bambini dei dispositivi digitali e dei nuovi mezzi di comunicazione è proprio la nostra, a partire dalle primissime fasi della vita dei nostri figli.

In una situazione del genere c’è da chiedersi come mai noi adulti non abbiamo ancora la consapevolezza, soprattutto quando diventiamo genitori, di quanto grande sia la nostra responsabilità per quanto riguarda la possibilità di dare alternative ai nostri figli.

Proponendo loro pochi e sempre i soliti strumenti di attività quotidiana, sarà infatti difficile per un bambino o un ragazzo poter trovare altri interessi e sviluppare il desiderio di conoscere altro.

Proprio in quanto adulti, poter dare alternative ai bambini fin dalla più tenera età dovrebbe invece essere uno dei nostri compiti, per far sì che abbiano la possibilità di utilizzare diversi strumenti che ne favoriscano lo sviluppo e la crescita.

Ecco perché ci sono un sacco di buoni motivi per avvicinare già i più piccoli ai libri e alla lettura e perché nella loro cameretta non dovrebbe mai mancare, tra gli altri arredi, anche una libreria per bambini.

Dar loro la possibilità di sviluppare l’immaginazione e la fantasia, imparare parole nuove, sviluppare il pensiero e la riflessione, avere la possibilità di condividere insieme a noi la lettura, approfondire, sviluppare la curiosità e l’interesse per cose nuove, aumentare la capacità attentiva e la concentrazione, avvicinarsi agli altri e alla realtà, ai propri e altrui sentimenti…

Questi e molti altri i vantaggi di proporre libri ai bambini fin da piccoli, dando loro la possibilità di utilizzare altri strumenti oltre a quelli che la moderna tecnologia ci mette a disposizione quotidianamente.

Predisporre una libreria per bambini nella cameretta dei nostri figli

Favole, libri-gioco, storie da iniziare a leggere autonomamente, avventure che portano in mondi fantastici oppure raccontano storie e sentimenti e che aiutano i bambini ad avvicinarsi alla realtà quotidiana e anche a gestire alcune loro situazioni difficili…

La scelta di buoni libri oggi è molto ampia e spesso curata da esperti che non sottovalutano alcun aspetto educativo, ludico e coinvolgente che possa accendere l’interesse del bambino e dargli gli strumenti più adatti per muovere i primi passi nella sua vita.

Poter fare in modo che un bambino abbia sempre a portata di mano un libro con cui passare del tempo in modo divertente, istruttivo e di qualità, da solo oppure insieme a noi, è molto importante.

Perché un bambino abbia la possibilità di poter scegliere da solo quale libro leggere o sfogliare e perché la lettura rientri nelle sue attività quotidiane, è quindi necessario che gli venga data la possibilità di poter accedere con facilità e ogni volta che vuole ai suoi libri.

Ecco che così, quando allestiamo una cameretta, non dovremmo mai sottovalutare l’acquisto di una libreria per bambini che sia a portata delle loro manine, dalla quale potranno in tutta autonomia scegliere quale libro prendere e sfogliare.

Predisporre uno spazio dedicato alla lettura nella cameretta di un bambino è infatti un modo per creare le prospettive di un interesse che, se sviluppato fin da piccoli, lo potrà accompagnare anche in età adulta.

Regalare libri ai bambini, e non soltanto nelle occasioni speciali come il Natale e ai compleanni, è un modo per dar loro la possibilità di potersi servire in modo divertente di strumenti molto importanti per la loro crescita e il loro sviluppo.

La funzione che ha quindi un mobile come una libreria per bambini, va al di là dell’aspetto di puro e semplice “pezzo di arredamento”: rappresenta un vero e proprio “contenitore” di strumenti importanti per la crescita dei nostri bambini, un modo per dar loro la possibilità di fruire dei libri in modo quotidiano e che li renda autonomi nelle proprie scelte.

Oggi la proposta di librerie adatte alle camerette dei bambini è molto ampia, con modelli di ogni tipo e misura, dalle più classiche a quelle che permettono di tenere i volumi in modo frontale, facilitando così al bambino l’atto di prendere e di riporre i libri, che possono accordarsi con ogni stile di arredamento e che in molti casi sono proposte in modelli dai colori vivaci, con forme divertenti e realizzate con materiali sicuri e di qualità “a prova di bambino”, che ben si integrano con l’arredamento dell’ambiente e che soprattutto daranno la possibilità ai nostri piccoli di poter accedere autonomamente ai loro libri ogni volta che vorranno.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LIBRERIA ORSO PILOTA



via Zanardelli 66
Sarezzo BS
Italia

P.IVA 03792290987

SERVIZIO CLIENTI



+39 334 743 1709

Lunedì 15.00 - 19.00
Martedì - Sabato 09.00 - 12.00 e 15.00 - 19.00

Diritto di recesso

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

occhidibimbo.com partecipa al programma associati di Amazon Services LLC, un programma di promozione progettato per provvedere i mezzi ai webmaster per guadagnare una percentuale linkando a prodotti presenti su amazon(.com, .co.uk, .it etc) e ogni altro sito che può essere affiliato con il servizio associati di Amazon Service LLC.

METODI DI PAGAMENTO



Sicuro con PayPal

SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA



GLS spedizioni

Acquisti superiori ai 40 euro la spedizione è gratuita!

Hey Ciao!

Iscriviti alla newsletter di Occhi di Bimbo per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog

Grazie per esserti iscritto!