Libri di fiabe: uno dei regali più belli che si possano fare!

La fiaba: uno degli strumenti più avvincenti e affascinanti per sviluppare la fantasia e per far sognare ogni bambino, portandolo a immaginare mondi e personaggi e provare emozioni intense.

Quando vogliamo regalare ad un bambino un libro di fiabe è importante essere consapevoli che non gli forniremo soltanto un oggetto con cui divertirsi e passare del tempo, ma che gli offriremo la possibilità di apprendere e di sviluppare elementi fondamentali per il suo percorso di crescita.

Leggere a un bambino una fiaba oppure regalargli un libro di fiabe non significa infatti soltanto intrattenerlo, bensì dargli la possibilità di apprendere, innanzitutto a livello linguistico, ma anche a livello cognitivo, affettivo e di relazione.
Leggere o sentir leggere fiabe, infatti, sollecita tutta una serie di apprendimenti e di elaborazioni mentali ed affettive molto importanti che aiutano il bambino a stimolare la sua fantasia, comprendere nuove cose, provare curiosità, incoraggiare la sua immaginazione e affrontare le diverse tappe della sua crescita.

Tutte esperienze utili per favorire l’elaborazione di elementi quali il pensiero astratto, il problem solving, la capacità di immedesimazione e la memorizzazione, indispensabili per una crescita sia a livello di apprendimento scolastico sia relazionale.
Fiabe e favole: due generi narrativi che hanno entrambi il potere di portare i bambini in luoghi fantastici e di creare quell’atmosfera di coinvolgimento emotivo che aiuta anche nella relazione tra il bambino e chi a lui si dedica, creando momenti davvero intimi e importanti che senza dubbio rafforzano i legami affettivi.
Chi ha avuto il piacere e la fortuna di avere genitori o nonni che, prima dell’ora della nanna, hanno letto ai loro bambini o ai loro nipotini una fiaba, può ricordare quale atmosfera magica e serena si crei in quel momento speciale e capire quanto sia importante quell’occasione per creare un contatto intimo e di fiducia tra adulto e bambino.

Fiabe e favole: due generi letterari entrambi rivolti soprattutto all’infanzia, che pur differenziandosi per ambientazione e personaggi (la fiaba infatti riporta storie in cui esseri umani debbono affrontare situazioni difficili, mentre la favola utilizza animali parlanti per condurre il lettore ad una morale – un esempio su tutti sono le famose favole che ci sono state trasmesse fin dall’antichità da Esopo e da Fedro), rappresentano uno dei migliori regali per bambini che si possano fare e rappresentano anche un piacere per gli adulti.
Una tradizione antichissima, quella della fiaba e della favola, che da sempre accompagna momenti importanti della crescita di un bambino, che se vissuti con serenità ed intimità, possono rappresentare strumenti estremamente importati per la scoperta del mondo emotivo del bambino e che possono aiutarlo ad affrontare le situazioni a lui più difficili.
Un mezzo che andrebbe utilizzato fin dalla più tenera età, a partire già dal primo anno di vita, non delegandolo soltanto all’ambito scolastico, ma che mamme, papà e nonni dovrebbero essi stessi valorizzare e impiegare consapevolmente per proporre ai loro piccoli momenti di qualità, stimolanti e divertenti, che nello stesso tempo li facilitino nella loro crescita, nell’autonomia, nella capacità logica e nell’espressione delle loro emozioni e della loro identità.

L’atto di apprendere, infatti, è un atto che può essere favorito con maggiore efficacia se condotto e sviluppato con elementi che abbiano la capacità di attrarre e divertire i bambini e che propongano loro linguaggi, situazioni e personaggi in cui si possano riconoscere e che li riconducano al loro ambiente, alle loro emozioni e ai loro timori.
La valenza di immedesimazione, infatti, è molto rilevante nell’elaborazione del pensiero e dà la possibilità di sviluppare capacità di risoluzione di problemi ed anche disagi futuri.
Libri che possono essere acquistati con grande opportunità di scelta fra le tante proposte offerte dal mercato editoriale, ma che sempre dovrebbero essere valutati in base all’età e ai gusti del bambino.
Nella scelta di un libro di favole, infatti, non si dovrebbero trascurare alcuni elementi importanti.

Il linguaggio, innanzitutto, che dovrebbe essere semplice ma anche stimolante, che dia la possibilità al bambino di poter facilmente entrare nell’ascolto della fiaba ma che nel contempo gli permetta di affinare il suo linguaggio e lo stimoli anche ad arricchire il vocabolario con nuovi termini ed espressioni.

Importante quindi, nella scelta di un libro di fiabe, valutare l’età per cui è consigliato, in modo tale che quello che acquisteremo possa incontrare il gradimento del bambino ed essere da lui adeguatamente compreso.
Quando si vuol regalare un libro ad un bambino, infatti, bisognerebbe considerare che il testo, soprattutto per i più piccoli, verrà proposto con la lettura da parte di un adulto, mentre i più grandi, una volta appresa la lettura, saranno essi stessi a poterne usufruire in autonomia.

Un consiglio è comunque quello di non smettere troppo presto di proporre una lettura ad alta voce ai bambini appena questi abbiano imparato a leggere: al di là del fatto che un libro di fiabe può comunque rappresentare un buon allenamento alla lettura, continuare a leggere ad alta voce libri di fiabe ai bambini, soprattutto nel momento prima del sonno, è una buona pratica che può continuare ad essere utilizzata per rafforzare il legame affettivo anche quando i nostri piccoli hanno già imparato a leggere.
Altro elemento molto importante per la scelta di un libro di fiabe è rappresentato dalla parte grafica, che soprattutto per i più piccoli rappresenta un’ottima àncora per legare ciò che gli viene letto alla rappresentazione stessa dei personaggi, degli ambienti e delle vicende.

Sempre più l’attenzione, infatti, è quella di proporre ai bambini testi di fiabe con illustrazioni ben curate, interessanti e stimolanti che non siano soltanto di supporto al testo ma lo completino e diano ai piccoli la possibilità di sviluppare maggiormente capacità attentive, immaginative e mnemoniche, nonché aiutarlo nell’esprimere le proprie emozioni, elaborare e superare le paure e i conflitti interiori e relazionali.
Molte le proposte in libreria e ancora più completa la scelta che ci arriva dalle tante risorse in rete, le quali possono aiutarci nella valutazione e nella scelta di buoni libri di favole da regalare a un bambino.

Tra queste, le proposte di regaliperbambini.org, che offre un’ampia gamma di idee e suggerimenti per fare i migliori regali per bambini, sia in occasioni particolari come un battesimo, la comunione o la cresima, sia per regalare, in qualsiasi momento, un oggetto speciale ai nostri piccoli, che li accompagnerà in modo piacevole e stimolante durante la loro crescita.

1 Commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

SERVIZIO CLIENTI



+39 334 743 1709

Lunedì 15.00 - 19.00
Martedì - Sabato 09.00 - 12.00 e 15.00 - 19.00

Diritto di recesso

LIBRERIA ORSO PILOTA



via Zanardelli 66
Sarezzo BS
Italia

P.IVA 03792290987

METODI DI PAGAMENTO



Sicuro con PayPal

SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA



GLS spedizioni

Acquisti superiori ai 40 euro la spedizione è gratuita!

Hey Ciao!

Iscriviti alla newsletter di Occhi di Bimbo per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog

Grazie per esserti iscritto!