Come selezionare gli integratori? Scegli solo il meglio per il tuo bambino

integratori

La stagione più amata da tutti i bambini sta arrivando: l’estate e con essa il caldo.

D’estate si creano dei bellissimi ricordi che poi si rievocano per tutta la vita grazie al bel tempo, al sole e al caldo che vogliono dire nuove amicizie, corse e giochi all’aperto in libertà.

Il bambino ha bisogno di scaricare le proprie energie e lo fa fisicamente, ma d’estate subentra spesso l’afa che porta con sé spossatezza e stanchezza. Non è raro infatti che molti bambini, durante la bella stagione, si sentano fiacchi e non abbiano appetito. Esistono però molti rimedi, come gli integratori per bambini che possono aiutarli a riacquisire la loro naturale vitalità ed energia.

Con la salute non si scherza: la qualità prima di tutto

Quando si parla di salute dei bambini è necessario prestare la massima attenzione a cosa si acquista e bisogna informarsi tramite gli esperti per quanto riguarda l’assunzione di determinati integratori. Esistono infatti moltissimi integratori diversi che possono aiutare il piccolo a alzare le proprie difese immunitarie, altri che stimolano l’appetito quando la stanchezza è troppa.

Come selezionare gli integratori? Scegli solo il meglio per il tuo bambino - 2021

Attenzione però: bisogna sempre tenere presente il fatto che gli integratori non vanno considerati come sostituti di determinati alimenti, ma vanno, se necessari, incorporati ad uno stile di vita sano ed equilibrato. Non è mai bene esagerare in nessun caso, ma se ti avvarrai del consiglio di un esperto, non avrai problemi a valutare cosa sarà meglio acquistare.

Una farmacia a kilometro zero è la soluzione ideale?

Ci sono cose però che è necessario sapere e che non si possono certo tralasciare: la qualitàè una di queste. Come abbiamo accennato prima, esistono integratori di tutti i tipi e specifici per ogni età, per questo non ci si può affidare al primo che passa sottomano, bisogna infatti prestare attenzione anche alla qualità degli ingredienti che compongono l’integratore che spesso, fanno la differenza.

A questo punto ti starai chiedendo come fare a riconoscere i migliori prodotti non possedendo le conoscenze farmaceutiche necessarie, ma in realtà non è così complicato: basta fare affidamento al farmacista di fiducia che saprà consigliarti l’integratore migliore, oppure optare per una soluzione a kilometro zero.

Una farmacia a kilometro zero, infatti, possiede un laboratorio interno nel quale sono presenti degli specialisti del settore in grado di formulare i migliori integratori adatti ad ogni tipo di esigenza diversa. In alcuni casi, possono addirittura creare prodotti ad hoc per specifiche problematiche o evitando alcuni componenti che potrebbero scatenare allergie.

I vantaggi di questa soluzione sono molteplici:

  • prima di tutto avrai una garanzia sugli ingredienti poiché essendo a diretto contatto con chi produce effettivamente l’integratore, non avrai sorprese di nessun tipo e potrai sapere tutto ciò di cui hai bisogno;
  • per quanto riguarda la salute, non si bada a spese, ma se qualità e convenienza si vengono incontro, perché non approfittarne? Se si tratta di una farmacia a kilometro zero è normale che il prezzo sia più basso poiché è tutto prodotto all’interno del laboratorio e non si hanno spese aggiuntive riguardanti il prodotto in sé o il trasporto. In altre parole: stessa qualità, prezzo inferiore!
  • è una scelta green: potrai contribuire a produrre meno impatto ambientale scegliendo il kilometro zero perché, come accennato nel punto precedente, i trasporti vengono ridotti al minimo indispensabile.

Esistono dappertutto farmacie di questo tipo, un esempio potrebbe essere la Farmacia centrale Dott. Signorini, situata nel centro di Verona, che possiede un laboratorio dedicato alla produzione di prodotti farmaceutici per ogni necessità. In questo caso tutti i vantaggi sopra descritti sono presenti e inoltre, tutto il personale è altamente qualificato e costantemente aggiornato sulla produzione degli integratori.

Come selezionare gli integratori? Scegli solo il meglio per il tuo bambino - 2021

La paura di ogni genitore: il cambio di stagione

Potresti pensare che le persone che soffrono di più il cambio di stagione sono gli adulti e gli anziani che rischiano di prendere il raffreddore o i diversi malanni stagionali, ma in realtà i più colpiti in questo caso sono proprio i bambini a causa delle loro difese immunitarie non ancora del tutto sviluppate.

Inoltre, quando i bambini frequentano l’asilo o la scuola bisogna adattarsi all’idea che i malanni saranno continui, ma ci sono diversi accorgimenti che possono diminuire la possibilità di ammalarsi, come ad esempio lavarsi spesso le mani, aprire le finestre e far circolare nuova aria all’interno di un ambiente chiuso o svolgere le attività all’aria aperta quando possibile.

Esistono comunque tanti integratori, alcuni veramente validi, che possono aiutare in questo senso dando una marcia in più al sistema immunitario del bambino e che riescono a diminuire notevolmente la probabilità di prendere raffreddori e malanni di stagione.

In questo caso gli integratori più indicati da inserire in una dieta alimentare adeguata a rendere l’organismo più robusto sono le vitamine e i sali minerali che, grazie ai loro principi, possono ridurre la stanchezza e rafforzare l’organismo. Ovviamente, come abbiamo già detto per le altre tipologie di integratori, anche in questo caso bisogna pensare di affiancare gli integratori nella dieta e non pensarli come sostituti di frutta e verdure!

In conclusione

Come selezionare gli integratori? Scegli solo il meglio per il tuo bambino - 2021

Una dieta equilibrata è alla base per una vita sana e una buona crescita del bimbo, ma a volte non basta: in questo caso possono aiutare diversi integratori che vanno scelti correttamente in base alla situazione.

Quello che devi sempre fare è affidarti al parere di un esperto, in grado di consigliarti la soluzione giusta per il tuo bambino!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

occhidibimbo.com partecipa al programma associati di Amazon Services LLC, un programma di promozione progettato per provvedere i mezzi ai webmaster per guadagnare una percentuale linkando a prodotti presenti su amazon(.com, .co.uk, .it etc) e ogni altro sito che può essere affiliato con il servizio associati di Amazon Service LLC.

Le immagini sono realizzate personalmente dallo staff di Occhi di Bimbo o reperite presso la directory pexels.com o realizzate dagli illustratori intervistati ed il copyright è dei rispettivi creatori. Se il loro utilizzo violasse diritti di autore saranno rimosse.

L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Ogni mio articolo e pensiero è frutto di ciò che provo e di ciò che voglio trasmettere, sarà mia discrezione accettare o meno collaborazioni con brand di prodotti e/o servizi, al fine delle tematiche del blog, al benessere dei lettori e non da meno alla mia etica.